MEETING ARCOBALENO SCUOLA 2018 – CON I LIONS OLTRE LE BARRIERE

Gare di atletica a Celle (mercoledì 6 giugno) per avvicinare disabilità e sport.

Iniziativa organizzata dai 4 Lions Club liguri della zona 3-A del Distretto Lions 108 Ia3 (Liguria di ponente e Piemonte occidentale)

Enti promotori/Organizzatori Comune di Celle Ligure, Comune di Varazze, ASD Centro Atletica Celle Ligure, ASD Atletica Varazze, ASD Atletica Arcobaleno Savona, Fispes e CIP.

 

Una manifestazione di grande impatto e forte partecipazione: 11 i Comuni rappresentati dagli Istituti scolastici presenti a questa edizione del Meeting Arcobaleno Scuola, evento collaterale al 30° Meeting Arcobaleno AtleticaEuropa che avrà luogo presso il medesimo impianto (il Centro Sportivo Olmo/Ferro di Celle Ligure) martedì 3 Luglio.

Oltre 350 alunni ed alunne in gara per questo evento che coniuga sempre più formazione e sport, con grande evidenza anche per l’aspetto sociale dell’effettivo inserimento e coinvolgimento anche di persone in difficoltà.

Nell’occasione c’è stato anche modo di scoprire alcuni nuovi “talenti” per l’atletica leggera e, in tale ambito, citiamo alcuni dei risultati di maggior rilievo.

Tra le ragazze copertina per Anna Provetto, figlia d’arte (Marco, il papà, è stato sicuramente tra i mezzofondisti più quotati in Liguria per oltre un decennio) che si è aggiudicata i 600 in 2.00.26.

Tra i ragazzi sempre sui 600 un altro varazzino in luce: Fabio Frosio si è imposto agevolmente in 1.52.84. Sempre nella categoria ragazzi hanno trovato modo di emergere anche Giobatta Valle (Arenzano) vittorioso nel vortex con m. 54,00 e l’altro varazzino Dominique Cecchini (primo nel lungo con m. 4.18).

Tra le cadette bella vittoria di Gaia Cavina (Cogoleto) nel peso con m. 8.90. Pregevoli anche i riscontri di Ilaria Vernazza (Varazze) nel salto in lungo (4,26) e di Giada Bongiovanni (Varazze) nei 600, chiusi in 1.53.47. Sprint sul filo dei centesimi = sugli 80 piani la portacolori di Cairo Grera Brero chiude in 11.06 prevalso sulla varazzina Elisa Piccardo (11.07 per lei).

Nelle prove riservate ai Cadetti buon 1.50 nell’alto per il cellese Andrea Camisa. Segnaliamo inoltre l’affermazione di Gabriele Peddi (Varazze) sugli 80 corsi in 10.71. E la rimonta sull’ultimo rettilineo con cui Francesco Gualdi (Varazze) ha avuto la meglio su Gabriele Amos per quanto concerne la gara dei 600.

Documenti da scaricare