• Stadio G. Olmo

    Stadio G. Olmo

  • immagini del meting

    il meeting

  • Insieme per lo Sport

  • Gare di livello mondiale!

  • Liguria, terra di campioni

    Liguria, terra di campioni!

Share →

300 studenti in gara, molte le giovani star in evidenza

La geografia delle emozioni si sposta… Da Celle Ligure (Stadio Olmo), sede storica dell’evento attualmente in fase di restyling, facciamo circa 50 km e troviamo sede e spazio nell’accogliente impianto sportivo intercomunale di Bissano, con circa 300 giovani studenti/atleti pronti a trasmetterci il loro entusiasmo.

L’iniziativa, che gode del patrocinio del MIUR/Direzione Scolastica U.S.R. Liguria, ha visto la partecipazione di 7 rappresentative scolastiche: IC Ceriale, IC Pietra Ligure, IC Savona IV, SM Borghetto, SM Tirano, SM Varazze e SM Celle Ligure.

Abbinato al Meeting Arcobaleno8 Scuola il concorso per l’assegnazione di una borsa di studio intitolata all’indimenticato Michele Olmo: se la aggiudicherà il cellese (o la cellese) che saprà abbinare il miglior risultato tecnico conseguito nel Meeting Arcobaleno Scuola al buon rendimento scolastico.

Per quanti oggi hanno conquistato il podio un premio in più: la possibilità di partecipare gratuitamente alla gita premio a Montecarlo, il 15 Luglio, in occasione del celeberrimo Meeting Herculis, inserito nel Grand Prix IAAF – Diamond League.

A completamento delle gare scolastiche previsto anche un evento agonistico dedicato ai tesserati Fidal, abbinato al “1° Trofeo Loano Città dello Sport”: se lo è aggiudicato Sara Gaiaudi, giovane promessa tesserata per l’Atletica Arcobaleno Savona, presente in qualità di testimonial dell’evento ed in parallelo anche quale atleta a tutti gli effetti avendo in questa occasione valicato la misura di m. 1.57, pelando di un nulla l’1.60 che avrebbe rappresentato il suo primato stagionale.

Estrapoliamo dalla considerevole mole di risultati alcuni tra quelli tecnicamente più validi.

Ragazze

Bella gara sui 60 piani con vittoria per Sofia Antonuccio (Pietra Ligure) in 9.12 sulla coppia varazzina Greta Alluto e Elisa Piccardo. I 600 sono appannaggio di Elisa Pantani (Ceriale) che stacca nettamente Giada Dongiovanni (Varazze) e Serena Lenzi (Pietra Ligure). Vittoria per Ceriale anche nel salto in lungo, con Carla Loi che atterra a m. 3,92. In 2° e 3° posizione le varazzine Greta Pignone e Ilaria Vernazza. Nel vortex affermazione di Greta Filippini (Varazze), con un miglior lancio a 34.89, su Maria Molinari (Celle) e Stefania Siri (Varazze).

Ragazzi

Sui 60 piani Filippo Sappa (Ceriale) prevale di un solo centesimo su Tommaso Martino (Pietra Ligure): 9.13 contro 9.14! Il varazzino Francesco Gualdi si aggiudica i 600, avendo la meglio allo sprint su Samuele Sismondi (Ceriale) e Andrea Accattino (Savona). E’ Dario Arzarello (Toirano) ad imporsi nel lungo con una delle prestazioni tecniche più rilevanti della giornata: 4.57!!! Alle sue spalle Damiano Di Crescenzo (Tirano) e Leonardo Renda (Pietra Ligure).

Nel Vortex vittoria per Marco Rimassa, portacolori di Pietra Ligure, che lancia a 37,80. Argento e bronzo ai varazzini Cristiano Giusto e Gabriele Fano.

Cadette

Sugli 80 ottima prova di Giada Sansone (Tirano) che si impone in 11.14 superando Veronica Manforte (Celle) e Nicole Garzero (Varazze). La gara sui 300 piani è appannaggio di Valentina Fazio (Celle) che si impone in 47.51, prevalendo su Betty Rotundo (Varazze) e Nicole Calcagno (Pietra Ligure). Nei 600 affermazione netta della cellese Marta Viglino in 1.49.70, che regola Gaia Tedeschi (Savona) e Martina Canova (Ceriale). Anche nel lungo si impone una cellese, anzi Celle fa doppietta: 1° Francesca Ponza con m. 4,11, 2° Elena Scarlatti con m. 3,82. Al 3° posto Greta Angelici (Varazze) con la misura di 3,68. Silvia Di Gioia (Varazze) non ha problemi ad aggiudicarsi il getto del peso, scagliando l’attrezzo a m. 9,21. Alle sue spalle la cellese Chiara Ciotti e l’altra varazzina Sara Scippe.

Nella gara di salto in alto è Alessia Pianciola (Celle) ad imporsi con la misura di 1.30. Alle sue spalle Giulia Guelfi (Varazze) con 1,27 e Serena Barcellona (Celle) con 1,18.

Cadetti

Gli 80 metri premiano lo sprinter varazzino Edoardo Valle, che si impone con un ottimo 10.12. Ceriale conquista argento e bronzo grazie a Giovanni Sappa e Nicolò Biggi.

Sui 300 vince Leonardo Musso (Varazze) in 45.45, prevalendo su Davide Robino (Ceriale) e Luigi Capra (Celle). Marco Zumino (Varazze) domina la gara sui 600, vincendo in 1.37.82. Argento per l’altro varazzino Kledi Kola e bronzo per Federico Melegazzi (Ceriale).

Nel salto in lungo si registra l’affermazione di Leonardo Reale (Varazze) artefice di un miglior balzo a 4,89. 4.82 per l’argento di Vittorio Migliardi (Celle Ligure) e 4,65 per il bronzo di Yulbert Kurbalay (Celle). Il vincitore nel peso è Simone Muriella (Borghetto) con un miglior lancio che atterra a 9,72. Argento per Alessio Matterello (Varazze) e bronzo per Mattia Patrone (Celle Ligure).

Nel salto in alto un ottimo 1,65 premia Lucas Muniz (Ceriale). Per l’argento troviamo Giacomo Persico (Celle) ad 1.48, mentre il bronzo se lo aggiudica Marino Orioli di Borghetto.

Ed ora, terminato l’impegnativo percorso di avvicinamento caratterizzato da attraverso una moltitudine variegata di eventi collaterali, eccoci giunti a quasi 3 mesi dall’appuntamento clou, il 28° Meeting Arcobaleno AtleticaEuropa, in programma a Boissano su due giornate, il 28 e 29 settembre. A dispetto di una data chiaramente anomala (dettata originariamente dalla tempistica prevista per gli interventi manutentivi di pista e pedane dello Stadio Olmo) sono già numerosissime le richieste di partecipazione che provengono dalle diverse Nazioni europeee…

Gli organizzatori (Comune di Celle Ligure, team sportivi e Comuni del comprensorio boissanese, supportati da Regione Liguria e Fondazione Agostino De Mari Carisa) rimangono quindi molto ottimisti e sono pronti a vivere ulteriori giornate di importante promozione turistica e sportiva per il nostro territorio.

Info

Info

A.S.D. CENTRO ATLETICA CELLE LIGURE COMUNE DI CELLE LIGURE C/o Servizio Sport Comune di Celle Ligure Via Poggi 61 – 17015 Celle Ligure (SV)
Iscrizioni

Iscrizioni

Atleti italiani

Atleti stranieri