MEETING ARCOBALENO SCUOLA 2022 – CON I LIONS OLTRE LE BARRIERE

In attesa della 33° edizione della manifestazione internazionale di Atletica Leggera “Meeting Arcobaleno EAP AtleticaEuropa” si è svolto a Celle Ligure presso il Centro Sportivo Olmo Ferro l’importante evento promozionale collaterale “MEETING ARCOBALENO SCUOLA – con i Lions oltre le barriere”.

I Lions Club di Albisola Marina e Albisola Superiore, Arenzano – Cogoleto, Valbormida e Varazze-Celle Ligure hanno affiancato gli organizzatori (Comune di Celle Ligure e Centro Atletica Celle Ligure, con il supporto del Comune di Varazze) nella riproposta di questo evento incrementando il monte premi e favorendo l’accoglienza degli alunni, con particolare attenzione ai giovani con disabilità.

Presenti una decina di Istituti Scolastici (Arenzano, Cogoleto, Varazze, Celle Ligure, Albisola Superiore ed Albisola Marina, Cairo Montenotte, Millesimo, Carcare, Altare) e quasi 300 giovani atleti in gara.

Risultati principali:

categoria Ragazze – Vittoria per la cellese Elisa Siri sui 60 piani con l’ottimo 8.79. Bene anche Carlotta Negro (Albisole) seconda in 9.06.

Sui 600 netta l’affermazione di Arianna Avanzini (Millesimo) in 2.00.81.

Nel salto in lungo si è imposta Giulia Ghia (Cairo Montenotte) con la misura di 4.05. Bene anche la seconda classificata in questa gara, Laura Nolasco, che ha saltato 3.95.

Nel vortex vittoria per la varazzina Teresa Vallerga con m. 34.37.

Categoria Ragazzi – lo sprint premia ancora Celle, grazie all’affermazione di Simone Andreazza in 9.10.

Vittoria per Celle anche sui 600, grazie a Valerio Pagano che chiude la gara in 2.03.18.

Nel lungo è il varazzino Nicolò Ghigliazza ad imporsi, con un miglior salto di 4.20. Argento a Mattia Timoni (Celle) con 4.10.

Grande misura per il vincitore del vortex, Simone Bumbaca (Cairo Montenotte): super lancio a m. 45.93.

Categoria Cadette:

Netta affermazione sugli 80 piani per Federica Damonte (Varazze), con il buon crono di 11.24.

I 600 hanno visto prevalere MariaTeresa Del Gobbo (Varazze) in 1.50.63. Seconda piazza per Lara Dieci (Celle) in 1.52.25 e al terzo posto Giulia Malgrati (Millesimo) in 1.52.77.

Nel lungo vince Giulia Malgrati (Millesimo) con m. 3.98, superando di soli 4 cm Giulia Zambosco (Cogoleto).

Nel getto del peso prevale Ynhi Leveratto (Celle) con un miglior lancio a 7.54.

Nel salto in alto si registra l’affermazione di Caterina Odoni (Celle) con la misura di m. 1,25.

Categoria Cadetti:

Lo sprint sugli 80 vede prevalere il varazzino Andrea Biale in 10.43. Argento per Davide Santino (Cogoleto) in 10.62. Davide Santino prevale altresì sui 600, concludendo la gara in 1.43.73.

Nel lungo tripletta varazzina. Vince Filippo Fazio con m. 4.28, alle sue spalle Gioele Ghigliotto e Pietro Buscaglia.

Francesco Codino (Varazze) vince nel getto del peso con la misura di 10.82.

Nel salto in alto vittoria con 1.41 per Vladimiro Luciano (Varazze).

Hanno partecipato alla manifestazione, nella sessione dedicata paralimpica e Special Olympic, gli atleti de “Il Granello” di Varazze che si sono cimentati nel vortex e nella corsa sui 50 metri.

In palio per gli alunni della Scuola Primaria di Celle Ligure la Borsa di Studio intitolata a Michele Olmo, del valore di Euro 400, offerta dal figlio Paolo Olmo. Verrà assegnata agli alunni cellesi frequentanti la 3° media che realizzeranno il miglior punteggio nella sommatoria risultato scolastico/risultato sportivo.

SCARICA I RISULTATI