40 anni di CENTRO ATLETICA CELLE LIGURE!!!

L’impossibile cos’è se non cercare di racchiudere in poche righe 40 anni di vita, di sogni, di speranze, di utopie.

Di gioie, di dolori. Di rischi, di sfide. Di momenti belli, di altri meno.

Di tanti volti, di tanti cuori.

21 marzo… 1° giornata di primavera…

40 anni fa scrivevo (…1° numero del giornalino sociale “Centro Atletica Celle Ligure News):

Da esperienze diverse e maturate nel corso degli ultimi dieci anni, ma con uno spirito ed entusiasmo nuovi, il 21 MARZO 1982 si costituisce il Centro Atletica Celle Ligure”.

Un manipolo di volontari sottoscrivevano lo statuto, veniva eletto il primo Presidente.

Che non poteva che essere lui, il generoso e visionario per eccellenza, l’eterno entusiasta Franco Rebagliati. Che poi all’anagrafe si chiamava Giuseppe… e per tutti noi era, è e sarà sempre “Il Miguel!”.

Nel 1982 a Celle l’atletica era famosa almeno quanto l’hockey su ghiaccio, ma perché non provarci?

Si partì con i rapporti con la scuola media, con le prime camminate non competitive, con i corsi di avviamento allo sport e quelli di “ginnastica per i cittadini”.

Nel 1984 le prime timide organizzazioni di eventi “non ufficiali” presso lo stadio comunale della Natta, con pista nuova di zecca.

Poi, a livello di eventi, vennero i Campionati Italiani Assoluti di Eptathlon (prove multiple femminili) nel 1986, una delle finali nazionali del Campionato di Società Assoluto Femminile nel 1987.

E, nel maggio 1988, la 1° edizione del Meeting Arcobaleno, gara internazionale che quest’anno arriverà a spegnere la 33° candelina…

Crescono atleti giovani ad affiancarne altri più attempati (ma non per questo meno coriacei).

Alcuni se la giocano anche a livello nazionale, sembra impossibile… Ma succede!

Nel 1990 il Centro Atletica Celle Ligure è tra i fondatori (con gli svizzeri di Ginevra ed i belgi di Nivelles) del Circuito internazionale di meetings di atletica leggera “Europe Athletisme Promotion”.

Nel 1992 una importante svolta: per gestire meglio il settore assoluto il Centro Atletica Celle da un contributo determinante alla creazione di una associazione comprensoriale, che si occupi appunto degli atleti via via che crescono e diventano quindi più competitivi, necessitando anche di un contesto di squadra più completo.

Ma prosegue l’intensa attività di promozione sul territorio cellese, con la proposta di una miriade di eventi (alcune splendide edizioni del “Meeting di Ferragosto” poi via con altre idee… dal “Disegna l’Atletica” all’ “Atletica per gioco”, a “Spring Games” e “Winter Games”, dal “Più veloce di Celle” alla “Staffetta sulla spiaggia”, sino a giungere alla “Corricelle”).

E’ dello scorso anno l’attribuzione del prestigioso riconoscimento della “STELLA D’ARGENTO” al merito sportivo, un premio da condividere con centinaia di Amici che hanno consentito la realizzazione di questo grande sogno.

In questa occasione vorrei ricordare, a rappresentare tutti noi, chi si è assunto nel tempo l’onere maggiore, la responsabilità vera, accettando di ricoprire la carica di Presidente.

Al funambolico e già citato “Miguel” subentrò un giovane e motivato dipendente della Sip… Flavio Crescione. Anni di grande convivialità, condivisione. Sport inteso come opportunità sociale, costante crescita e grande apertura mentale.

Flavio, in epoche già piuttosto recenti, passò il testimone ad Angelo Marchese. Angelo ha accettato, facendosi carico di grandi pesi, di guidare l’Associazione, riferimento indispensabile e primario nella nuova sfida di gestione dell’impianto sportivo della Natta, nel frattempo diventato Centro Sportivo “Olmo/Ferro”.

E, dal 2019, abbiamo alla guida del sodalizio Marco Calcagno: un volto nuovo per l’atletica, ma non per lo sport cellese.

Con lui, e con gli Amici di sempre, eccoci pronti ad affrontare anche questi tempi difficili.

A proseguire sulla pista (e sulla strada) sempre con l’obiettivo primario di dare un contributo positivo alla formazione dei nostri giovani.

Ci sarà tempo per i festeggiamenti. Ci sarà tempo (devo, dobbiamo, trovarlo) per realizzare una piccola pubblicazione che possa, almeno in parte, ricordare i nomi e raccogliere le immagini di alcuni dei tanti protagonisti di questa fantastica avventura (dirigenti ed allenatori, oltre che atleti).

Oggi celebriamo l’evento nel modo più semplice e naturale.

Provo a metterla lì e, ad un gruppo di giovani atleti (molti dei quali con meno della metà degli anni del glorioso CACL) striscio una frase, un po’ titubante, tra una prova ripetuta e l’altra…  “Belin, ragazzi… Ma lo sapete che oggi sono 40 anni di Centro Atletica Celle?”.

Non ci crederete, ma questi giovinastri si bloccano per un lungo istante, si guardano l’un l’altro, e, in simultanea, partono con un applauso.

Inatteso, intenso, quasi irreale. Ma che attraversa il tempo e lo spazio.

Giorgio Ferrando

(cofondatore del Centro Atletica Celle Ligure)